Rifugio Bruno Piazza | Official Site
7
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Eventi

Slogan per gli Eventi

Il Rifugio Bruno Piazza

Slogan per il Rifugio

Il Rifugio

Il rifugio è situato a 1050 metri di quota, raggiungibile a piedi in 30 minuti dal centro di Traversella attraverso il sentiero n. 729 chiamato “Sentiero delle Anime”.
E’ un rifugio particolare, posto in un luogo magico con vista sulla pianura del canavese e sulle vette della Val Chiusella, come il Monte Marzo che la domina.
Il Piazza è punto d’appoggio, di partenza e di arrivo per i mitici settori d’arrampicata che lo circondano, per gli escursionisti alla ricerca di paesaggi fiabeschi e di strani segni lasciati sulle rocce lungo il sentiero chissà quanti anni fa!
E’ un luogo di ritrovo dove ci si può fermare per un momento, lontano da rumori di autostrade o ferrovie e percepire il valore di queste terre.
Terre fatte di pietre e rocce scavate, incise, scalate e custodite; di pascoli verdi che accolgono il bestiame con i suoi pastori, di boschi ricchi di biodiversità nei quali è facile imbattersi in incontri con caprioli e cinghiali, salamandre, aquile e poiane.
E’ un luogo dove quasi si dimentica il periodo in cui stiamo vivendo, specie quando ci si addentra in frazioni come Succinto, Cappia o Tallorno. Piccoli paesini conservati con cura e che in qualche modo ti fanno sentire
a casa.

Ecco, chi viene al Rifugio Piazza, può far parte di questo piccolo mondo e tornerà a casa col sorriso.

La Struttura

Il rifugio è disposto su due piani:

Al pian terreno vi sono la sala da pranzo, servizi igienici e la cucina.

Nelle belle giornate non si può resistere alla terrazza con vista sulla Val Chiusella e su parte della pianura canavesana.

Accanto al rifugio inoltre è presente una tavolata al coperto per consumare il proprio pic-nic, due altalene per i bimbi e una piccola palestra di arrampicata al coperto dove poter allenarsi nei pomeriggi piovosi.

Al primo piano si trovano le due camerate da letto con 24 posti suddivisi in letti a castello, i servizi igienici con doccia e la “stanza delle attività”, uno spazio dove poter leggere un libro, svolgere giochi ed attività, proiettare film e documentari…

Ottimo per gruppi e scolaresche!

La Storia

Il rifugio Bruno Piazza, di proprietà della sezione CAI di Ivrea, è stato costruito dai volontari della sezione da un’idea di Bruno Piazza, deceduto in montagna.

Lo scopo principale era quello di fungere come base di partenza e di appoggio per gli scalatori che intraprendevano le vie di arrampicata presenti sul territorio circostante.

Ha aperto al pubblico nel 1992 ed è stato gestito fino al 2016 dalla stessa gestione (G.Getto – D. Caresio).

Dall’ 8 Aprile 2017 la struttura è gestita da Enzo e Gaia, una coppia di giovani volenterosi e appassionati di montagna con l’intento di apportare al rifugio nuove energie e idee da sommare al grande lavoro che fino a questo momento è stato fatto.

La Cucina

Slogan per la Cucina

La Nostra Filosofia

Semplicità e tradizione sono le parole chiave della cucina del Piazza privilegiando i prodotti locali a km 0.

Proponiamo antipasti della casa, ricchi taglieri di salumi e formaggi locali e verdure di stagione.

A seguire, il piatto principale, la polenta macinata a pietra accompagnata da varie carni come lo spezzatino di vitello, salsiccia in umido o al vino, cinghiale rigorosamente cacciato…

Non puo’ mancare la polenta concia con il burro fresco del margaro.

Molti sono i dolci fatti in casa: torta al caffè e mandorle, strudel di mele, torta al cioccolato, torta ricotta e limone…

Spesso, specie per le merende e le colazioni, serviamo anche la crostata e la torta Mimosa del panettiere di Traversella.

Per chi volesse invece stuzzicare qualcosa di più leggero o più veloce da consumare tra “una ghisa e l’altra” offriamo l’originale “Piazza Burger” con carne di fassone 100% piemontese, o panini con svariati gusti tra i quali il “Vegetariano” con melanzane al sugo di pomodoro e parmigiano.

Al bar del Piazza c’è infine una sola regina: la birra del birrificio artigianale ed agricolo “Castagnero” della Val di Susa, e la troverete in tre vesti: “la Bionda”, “la Bianca” e “la Ramata”.

Su prenotazione, organizziamo cene e pranzi a tema.

Le Materie Prime

Cibi

– Polenta del mulino di Piova macinata a pietra

– Carni del salumificio artigianale Avenatti di Feletto e della macelleria Giordano di Ivrea

– Tome e Cevrin di vari produttori di Traversella, fontina DOP della Valle d’Aosta

– Salumi del salumificio artigianale Avenatti di Feletto

Bevande

– Vino: Barbera DOC sfuso, Bianco Cortse DOC sfuso e vari vini in bottiglia della cantina sociale Vinchio Vaglio Serra di Vinchio

– Birra: Birrificio artigianale agricolo Castagnero di Rosta, Valle di Susa

– Digestivi: Genepy artigianale della Val Soana di Pippinato Walter, grappe distilleria Alpe della Valle d’Aosta

Buon Appetito!!!

Attività

Descrizione attività in generale

I Gestori

Enzo, Gaia & Lumi

Chi Siamo

Siamo Enzo e Gaia con l’inseparabile Lumi.

Ci siamo conosciuti proprio perchè sognavamo di poter gestire un rifugio alpino!

Originari della Val di Susa, appassionati della montagna dallo scialpinismo alle cascate di ghiaccio, dalle passeggiate nei boschi alle scalate su roccia.

Qui al Bruno Piazza verrete accolti da Gaia che vi coccolerà in sala e sulla magnifica terrazza dove potrete gustare i piatti semplici e genuini  preparati da Enzo.

Non potrete non notare Lumi, il cagnone primo classificato all’ultima gara di ricerca di coccole!!!

Vi aspettiamo!

Su di Noi

Enzo

Enzo è laureato in Pianificazione Territoriale Urbanistica ed Ambientale.
Ha un passato da musicista E Ama lo scialpinismo, I paesaggi incontaminati e selvaggi e la cucina semplice e casereccia.

Gaia

Gaia è istruttore di Nordic Walking e Guida Escursionistica Ambientale.
Appassionata di natura, camminate, fiori ed animali.

Enzo
Cucina
Gaia
Accoglienza

I Nostri Ideali

Dove Siamo

Località Pieuj, Traversella, Valchiusella (TO)

Come Raggiungerci

Da Ivrea

Dall’autostrada A5 per Aosta prendere l’uscita per Ivrea e dopo il castello seguire le indicazioni per la Valchiusella.

Poco dopo le gallerie svoltare a destra, sempre seguendo le indicazioni e percorrere la strada che risale la valle prima seguendo le idicazioni per Alice Superiore, successivamente per Meugliano ed infine per Traversella.

Giunti in paese seguire le indicazioni per il Rifugio Bruno Piazza e per le palestre di roccia.

Da Rivarolo

Percorrendo la SS565, seguire le indicazioni per Ivrea.

Successivamente svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per Valchiusella e percorrere la strada che risale la valle prima seguendo le indicazioni per Alice Superiore, successivamente per Meugliano ed infine per Traversella.

Giunti in paese seguire le indicazioni per il Rifugio Bruno Piazza e per le palestre di roccia.

Contatti & Orari